Turismo e bilancio.

Con la crisi del Coronavirus, Venezia si è accorta nel modo più drammatico di quanto incida il turismo sulle entrate per i servizi.

È come se improvvisamente un buon terzo della popolazione fosse scomparso mentre i bilanci aziendali erano tarati per quella domanda.

È della qualità del lavoro a Venezia che si parla. Quella che deriva dal suo grande patrimonio storico culturale, dall’eccezionale quadro ambientale in cui la città vive, dai potenziali che le nuove competenze tecnologiche mettono oggi a disposizione della economia internazionale per le giovani generazioni che dalla città fuggono. Perché professionalizzate ma sottopagate.

I buchi dell’economia veneziana e delle sue aziende andranno sanati con provvedimenti eccezionali ma a nulla serviranno se la strategia di Venezia non subirà un radicale cambiamento.


Il servizio di AntennaTre



GIOVANNI ANDREA MARTINI SINDACO
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon

Campiello Mosca, 22

Santa Croce, Venezia, VE 30135

Via Castellana, 234/d

 Trivignano, Venezia, VE 30174

Via Bellini, 17

Mestre, Venezia, VE 30171


info@tuttalacittainsieme.it