Tema ambientale all'ordine del giorno.

Inquinamento a livelli sempre preoccupanti, consumo di suolo, traffico automobilistico e acqueo cui sembra non si possa (ma io dico: non si voglia) porre rimedio. Il tema ambientale è all’ordine del giorno, non è più rinviabile e si intreccia con altre questioni vitali per una città (come il non soccombere delle piccole e medie attività commerciali di fronte ai giganti del settore). I quartieri si mobilitano, i provvedimenti da parte della presente amministrazione sono contraddittori. Un’amministrazione che sbandiera una coscienza ecologica che poco si intravede nelle azioni pratiche, un ecologismo a spot, che non riflette un piano articolato, lungimirante, incentrato su una vera volontà di cambiamento. Occorre invece lavorare a fondo, senza mai smettere di ascoltare le voci e le necessità dei cittadini, affinché la nostra città torni ad essere vivibile in ogni senso, e possa anzi porsi quale esempio virtuoso.