Nuovi parcheggi a Mestre per aiutare il commercio o aumentare l’inquinamento?

Quindi: se il #commercio a Mestre langue la colpa non è imputabile al soffocamento causato dai centri commerciali che circondano completamente la città (tutta), né all'inevitabile concorrenza del mercato online, ma ai commercianti stessi, rei di non essere abbastanza "avanti"; e per sostenere il commercio di vicinato (che, lo dice la parola stessa, è vicino, quindi ecologicamente raggiungibile) si punta sull'aumento dei #parcheggi. Più parcheggi = più auto in circolazione = più #traffico = più #inquinamento, mentre non è automatico che il commercio ne giovi.

Le #cittàgreen che guardano al #futuro eliminano progressivamente i parcheggi, non li aumentano. In Italia, #Venezia potrebbe farsi promotrice anche di questa ricetta, ed è ciò che noi porteremo avanti, insieme a molte altre misure di miglioramento del vivere cittadino. La rivoluzione verde, la sfida ecologica è innanzitutto una rivoluzione culturale. Una città bella, pulita ed economicamente vivace può esserlo anche con meno automobili in circolazione.

Più #qualitàculturale, più #qualitàambientale, più #qualitàeconomica, #tuttalacittàinsieme!

#voltarepagina

#GAM

Campiello Mosca, 22

Santa Croce, Venezia, VE 30135

Via Castellana, 234/d

 Trivignano, Venezia, VE 30174


info@tuttalacittainsieme.it