La mala gestione dei plateatici.

La gestione dei plateatici non può essere questa. Esercenti che si sentono autorizzati ad agire di propria iniziativa, a non rispettare le regole. D'altra parte, se chi le regole dovrebbe farle rispettare dichiara non essere, la faccenda, una priorità, quale si presume sarà il risultato? Un pensiero legittimo è che non sia una questione di numeri, di personale insufficiente. C'è in ballo la volontà di affrontare il problema.