Incontro Martini-Baretta. Report sintetico.

Ieri sera si è tenuto l’incontro richiesto da Pier Paolo Baretta. Sono stati discussi vari temi e sono state individuate alcune linee comuni:

  • La volontà comune è quella di battere l’attuale Amministrazione e quindi occorre che l’intero schieramento alternativo a Brugnaro raggiunga il massimo del consenso possibile. Il ballottaggio renderà necessario comporre l'unità dello schieramento per vincere. In tale ottica, tutte le liste cercheranno, al primo turno, di avere la meglio, ma l’obiettivo finale è lo stesso.

  • Per raggiungere questo risultato è necessario che siano i cittadini a dover essere protagonisti nella nuova stagione politica della città.

  • Nella campagna elettorale servono regole di visibilità e par condicio tra tutte le liste e i candidati. Ciò vale anche nello schieramento anti Brugnaro.

  • Municipalità: come Tutta la Città insieme! siamo radicati sul territorio. Non possiamo non esserlo ancor di più nelle presenze delle circoscrizioni. Faremo liste di Municipalità e cercheremo di vincere. Sarà nei fatti l’alleanza successiva. Del resto non serve vincere le Municipalità se non si vince il Comune. Brugnaro ha tolto loro ogni competenza. Il decentramento ha senso solo se si batte Brugnaro.

GIOVANNI ANDREA MARTINI SINDACO
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon

Campiello Mosca, 22

Santa Croce, Venezia, VE 30135

Via Castellana, 234/d

 Trivignano, Venezia, VE 30174

Via Bellini, 17

Mestre, Venezia, VE 30171


info@tuttalacittainsieme.it