Basta precariato, basta con la sistematica negazione dei diritti.

Oggi a Venezia assieme ad attori, danzatori, musicisti, maestranze, per una vera ripresa, per il riconoscimento dei diritti di chi opera nel settore culturale.


Basta precariato, basta con la sistematica negazione dei diritti.


#TuttalaCittàinsieme!