top of page

Autobus a idrogeno: perplessità sull’acquisto di 125 mezzi per il 2026

Sono stati riscontrati in diverse città d’Europa problemi legati all'utilizzo di questi veicoli

La scelta di acquistare 125 nuovi mezzi pubblici ad idrogeno lascia alcune perplessità
La scelta di acquistare 125 nuovi mezzi pubblici ad idrogeno lascia alcune perplessità

Il Comune ha ordinato 125 autobus ad idrogeno. Costo 77 milioni, in attività dal marzo 2026. Alla luce di quanto sta accadendo in varie città italiane e europee ci si potrebbe chiedere, come mai ci siamo lanciati a capofitto su questa scelta.


È un tema che abbiamo posto in commissione e che avevamo già sollevato in passato:

  • a Montpellier, in Francia, la richiesta di 50 autobus ad idrogeno è stata modificata in 50 autobus elettrici;

  • a San Remo i tre bus ad idrogeno sono bloccati per avaria;

  • a Bolzano messi a confronto bus elettrici e bus ad idrogeno il risultato è che i costi di gestione dei bus ad idrogeno sono alti più del doppio di quelli elettrici.


Perché perseverare con una scelta che potrebbe rivelarsi rovinosa? Anche alla luce della scelta di Montpellier, in qualche modo il tempo di testare la transizione mettendo in circolazione ora qualche bus ad idrogeno ci sarebbe: perché non farlo?


Giovanni Andrea Martini

コメント


bottom of page