Area Pili: Nella compravendita l'utilità sociale è stata perseguita?

Porta di Venezia Spa fa capo al sindaco Luigi Brugnaro.

La Patrimonio dello Stato Spa fa capo al Ministero dell’Economia e delle Finanze (di cui Pier Paolo Baretta è sottosegretario) è stata costituita per la valorizzazione del patrimonio dello Stato.


La prima società ha acquistato dalla seconda un'area ai Pili a Porto Marghera, in prossimità della base del Ponte della Libertà.

Il bene è stato pagato €12 al metro quadro.

A seguito di due atti di rettifica delle particelle catastali (avvenuti in data febbraio 2018 e marzo 2019), oggi l’area vale €100 al metro quadro.


L'art. 41 della Costituzione dice che l'iniziativa privata è libera, ma non può essere in contrasto con l'utilità sociale.

Nella compravendita l'utilità sociale è stata perseguita?


Pretendiamo che Brugnaro e Baretta facciano a gara per spiegare cosa è accaduto.


Altrimenti verrebbe da pensare che pubblico e privato abbiano agito contro la Costituzione, e noi questo pubblico e questo privato non li vogliamo!


#TuttalaCittàinsieme!



Supporta la nostra causa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità

S. Croce 251 – 30135 Venezia

C.F. 94099430277

info@tuttalacittainsieme.it