Elisabetta
Di Sopra

Elisabetta vive a Venezia, è videoartista e applica la sua ricerca alla vita quotidiana, alle relazioni familiari, al corpo femminile e ai ruoli sociali.

 

Docente all’Università Ca’ Foscari nel Master di Fine Arts in Filmmaking, collabora con lo Short Film Festival.

 

Organizza eventi e segue il lavoro di catalogazione presso la Fabbrica del Vedere di Carlo Montanaro. Ha curato la sezione intitolata a Maurizio Cosua del VideoConcorso Pasinetti.

Attenta alla vita della città, alle persone che la animano e al ruolo della donna dedica il suo lavoro più recente, “Tre vite in una”, ad Anna Ponti.

 

Il suo sguardo sulla realtà e l’attenzione alla dimensione sociale le servono per capire e dialogare con la città.