Porto e aeroporto soffocano la città

Porto e aeroporto, tra i maggiori in Italia, all'interno dell'area urbana, praticamente in centro città. Compagnie di trasporto e società di gestione delle infrastrutture, incuranti dell'impatto sulla salute di chi in questi luoghi ci vive, sembrano giocare con la vita di migliaia di persone. Gli abitanti delle aree interessate dal possibile raddoppio delle piste aeroportuali stanno cercando di far valere le proprie ragioni, che sono quelle della salute pubblica. Dovrà essere una linea da tenere anche quanto riguarda il porto. Ma alla fine, sarà possibile ottenere ragione? Sarà possibile, se gli enti locali non prendono una posizione coraggiosa, che anteponga la qualità della vita delle persone agli interessi economici legati al turismo e al consumo di merci (e ai lauti patrimoni personali che spesso ne conseguono)? #Venezia e la città metropolitana stanno soffocando, e la situazione rischia di peggiorare ulteriormente. Mobilitiamoci quotidianamente, pretendiamo un cambiamento di rotta nelle politiche locali, pretendiamo che queste incidano nelle politiche economiche fatte sulla vita delle persone. Pretendiamo un cambiamento di classe politica.


Campiello Mosca, 22

Santa Croce, Venezia, VE 30135

Via Castellana, 234/d

 Trivignano, Venezia, VE 30174


info@tuttalacittainsieme.it